Tutte, non una di meno

Tutte, non una di meno

Ieri alla manifestazione contro la violenza sulle donne, noi del Coordinamento di Tutti per Roma.Roma per tutti c’eravamo e siamo contentə di avere contribuito al successo di una mobilitazione grandissima, trasversale ed inclusiva. Hanno partecipato donne, uomini, ragazze e ragazzi, persone di tutte le età, come non si era mai visto nel passato.

Il successo indiscutibile della manifestazione è la dimostrazione che tanti, come noi in disaccordo con uno dei passaggi del comunicato stampa delle organizzatrici – che faceva riferimento alla solidarietà con il popolo palestinese, del tutto fuori luogo in questo contesto – non hanno rinunciato ad essere presenti. A chi sarebbe stato utile un flop della manifestazione? E’ pur vero che tante altre donne, con dolore, hanno scelto di non partecipare perché si sono sentite discriminate ed offese.

Vogliamo ribadire che la violenza sulle donne non può essere un argomento divisivo. Ci associamo ai numerosi appelli formulati in questi giorni che chiedono di considerare femminicidi di massa tutti gli stupri e le uccisioni di donne collegate al loro genere, in qualunque paese essi siano compiuti.

Emma Amiconi, Adriana Argentini, Laura Barbieri, Cristina Barletta,  Martina Cardelli, Luigia Mirella Campagna, Carla De Bernardinis, Susanna Spafford.

Un commento

  1. Patrizia Lavia

    Grazie per il documento, che sttoscrivo. Trovo vergognosi alcuni slogan circolati nei giorni scorsi che hanno “derubricato” le violenze e i massacri subiti dalle donne israeliane, stuprate, umiliate, esibite e uccise da Hamas. Queste donne sono state di fatto distinte da tutte le altre donne. Mi sono vergognata per chi li ha pensati e scritti: nessuna donna se la va a cercare e nessuna donna se lo merita, neanche in zone di guerra. Ora sta a noi tutte/i mostrare nella pratica l’isolamento di posizioni cieche e ignoranti, che non possono essere inerlocutori politici delle donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy