Regioni e Comuni portano sempre a Roma?

Rocco D’Ambrosio, uno dei firmatari dell’Appello alla città di Tutti per Roma, riflette sulla situazione pre-elettorale, con la consueta e colta schiettezza.

Un secolo fa Max Weber divideva i politici in due gruppi: c’è chi vive “di politica”, cioè per tornaconto economico personale e vanagloria autoreferenziale, e c’è chi vive “per la politica”, cioè pronto a sacrificarsi onestamente per la comunità civile. È qui tutta la differenza. La riflessione di Rocco D’Ambrosio, professore di Filosofia Politica, presso la Facoltà di Scienze Sociali alla Pontificia Università Gregoriana.

Leggi su Formiche.net l’articolo di Rocco D’Ambrosio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *