Referendum Atac. Il Tar condanna la Raggi

Referendum Atac. Il Tar condanna la Raggi

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, dovrà proclamare con sua ordinanza la vittoria del “si’” al referendum del novembre 2018 sulla messa a gara del Tpl a Roma, indetto dai Radicali. Se la sindaca non provvederà entro dieci giorni, il Tar ha gia’ nominato il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, come commissario ad acta per attuare la sentenza.

È la seconda sentenza che sconfessa la linea seguita da Raggi al referendum consultivo promosso dai Radicali per mettere a gara i servizi del trasporto pubblico. 

Leggi l’articolo su Roma Daily News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy Cookie Policy