Il progetto dell’isola ambientale a Porta Pia

Il progetto dell’isola ambientale a Porta Pia

L’ipotesi nasce dal tavolo tecnico istituito in II Municipio, sul quadrante di Piazza Alessandria ‘zona 30’. In un articolo su Roma Today Francesca Del Bello, presidente del municipio: “Per adesso è solo ipotesi, ci piacerebbe progettazione partecipata con i cittadini”.

La proposta di zona 30 prende in esame il quadrante compreso tra via Nizza, viale Regina Margherita, via Nomentana e corso d’Italia. “L’intero quadrante si presenta come paradigmatico rispetto ad un primo intervento di zona 30 sull’intera area e di un’isola ambientale nella parte terminale del quadrante, quella compresa nel tridente costituito da Piazza Alessandria con via Bergamo, via Alessandria e via Ancona: un ambito urbano da valorizzare, al quale sottolinea l’architetto Umberto Cao, che lavora al progetto dell’Isola Ambientale di Porta Pia ed è componente del nostro coordinamento, devono essere restituite le qualità storiche e architettoniche originali e una condizione di mobilità sostenibile”. 

Leggi l’articolo di Sara Mechelli su Roma Today


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy Cookie Policy