Un parcheggio multipiano mette a rischio un’area verde

Ma come è possibile che un progetto di impatto ambientale come quello in previsione a Viale del Tintoretto viaggi su un canale amministrativo ignoto al Municipio VIII? Che ne è della partecipazione dal basso tanto agitata come bandiera identitaria dalla giunta Raggi? Che ne è della “stella” dell’Ambiente? E soprattutto, c’è davvero bisogno di sprecare una stupenda area verde naturale a vantaggio di altri parcheggi?

Residenti e romani in generale se lo chiedono…

Leggi l’articolo di Fabio Grilli su Roma Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *