Garibaldi, un eroe abbandonato

Garibaldi, un eroe abbandonato

La statua di Garibaldi al Gianicolo, colpita da un fulmine poco più di un anno e mezzo fa, è ancora circondata da transenne e non si vede una soluzione positiva per il recupero. La competenza è del Comune, il ministero ha solo l’alta sorveglianza del monumento, quindi l’intervento di restauro spetta al Campidoglio che sta facendo degli accertamenti finali prima dell’inizio dei lavori.

Quasi due anni di accertamenti. Burocrazia? negligenza? quanto ci vorrà per eliminare cantiere e transenne e ridare splendore e decoro al Gianicolo?

La statua troneggia un belvedere oggi ridotto a una discarica. Insieme a Garibaldi anche i busti dei garibaldini sono circondati da erba alta e incuria, denuncia un articolo di Stefania Piras sul Messaggero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy Cookie Policy