Due domande alla candidata Matone

Leggiamo le affermazioni della candidata vicesindaco Matone e ci vengono spontanee due domande: perché invocare l’esercito invece di esporre un sintetico piano di intervento sulla problematica dei rifiuti? Anche ammesso che un intervento dell’esercito possa occasionalmente “ripulire” Roma, dove farebbe portare le tonnellate di rifiuti?

Tutti per Roma ha approfondito questo tema nel corso di anni, riunendo esperti, organizzando confronti e producendo un quaderno di analisi e pianificazione che è disponibile sul nostro sito e che invitiamo Simonetta Matone a leggere.

Gli slogan in campagna elettorale non risolvono i problemi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *