Community Pro, un progetto per la formazione di 100 attivatori civici

Cittadinanzattiva ha avviato il bando per selezionare dei volontari che partecipino al progetto Community PRO, Participation Resilience Organizing.

Il progetto, realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, permetterà la formazione di nuove figure di supporto alla cittadinanza, chiamate “attivatori civici”, con il compito di lavorare a stretto contatto con le proprie comunità locali per consentire loro di creare meccanismi di solidarietà e resilienza necessari per affrontare le sfide del presente e del futuro.

Per partecipare come “attivatori civici”, è necessario inviare la propria candidatura entro l’8 settembre attraverso il sito della Scuola Civica di Alta Formazione.

Motore e obiettivo del progetto Community PRO è l’empowerment, cioè l’opportunità che viene data alle persone di conoscere i propri diritti e di realizzare le proprie potenzialità, di crescere nella propria capacità di influenzare e/o attivare il cambiamento attraverso il superamento dei gap informativi e la crescita di consapevolezza, di operare esse stesse per ridurre le situazioni di rischio nelle quali si trovino o per aumentare e migliorare le misure di protezione necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *