Autodemolitori fuori dal raccordo anulare

Autodemolitori fuori dal raccordo anulare

Purtroppo, come sempre, l’incidente detta i tempi dell’agenda dell’amministrazione capitolina. Comune e Regione Lazio hanno deciso di affrontare il problema e già il prossimo venerdì gli assessori competenti (Ambiente e Urbanistica) potrebbero incontrarsi per stabilire il da farsi. Gli autodemolitori verranno spostati lontano dai centri abitati di Roma, fuori dal Grande Raccordo Anulare, come impone una normativa mai attuata in trent’anni di politica capitolina.

Leggi l’articolo di Ginevra Nozzoli su Roma Today.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy Cookie Policy