Dateci voce

Tutti per Roma. Roma per tutti ha aderito al flashmob #DateciVoce che si è svolto il 2 maggio dalle 10 alle 22.  

La cartolina con una rappresentanza del nostro coordinamento

Molte le adesioni arrivate da personalità del mondo della politica, della cultura ed economia, da Emma Bonino, a Carlo Calenda, da Laura Boldrini a Valeria Fedeli, per chiedere di riequilibrare la presenza di genere a partire dalla Fase 2. “Sono migliaia le persone, uomini e donne che, ad ogni livello e di diversa provenienza, hanno partecipato per esigere il rispetto deli articoli 3 e 51 della Costituzione della Repubblica Italiana e per il diritto delle donne a essere rappresentate” sottolineano le promotrici di #DateciVoce che alle 11 del 2 maggio era in seconda posizione nelle tendenze di Twitter.

Dateci Voce chiede “che vengano valorizzate le differenze attraverso l’applicazione delle leggi sulla parità di genere in tutti i luoghi decisionali del Paese e in particolare nelle commissioni ‘task force'”. L’adesione è di 107 tra associazioni e organizzazioni firmatarie.

Vai al sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *